Perchè La Fabbrica Dei Sogni?

Molti si sono sicuramente fatti questa domanda.
Ho deciso di chiamare il blog La Fabbrica dei Sogni, perchè volevo parlare a cuore aperto di tutti i film che vedo, in modo schietto, sincero, senza mascheramenti inutili.
Arrivare a mettermi in primo piano è stato coraggioso.
Avevo già sperimentato l'apertura di un altro blog di cinema che ormai non uso quasi più, aperto per pubblicizzare il forum che avevo prima, siccome il forum è chiuso anche il blog rimane a raccogliere la polvere.
Cosa diversa con la Fabbrica dei sogni, che aggiorno costantemente e ho deciso di rimettere in sesto non appena l'ho riattivato dopo parecchi mesi di lontananza.
Cosa principale, è che il cinema fondamentalmente è una fabbrica dei sogni, quindi era giusto creare un angolino con tutte le mie visioni, e le mie scoperte cinefile, giusto per poter far conoscere i film, gli autori e anche gli attori che amo di più.
Non ci volle molto a capire che ormai ho deciso di rendere grande questo blog, come?
Innanzitutto curando e completando minuziosamente le filmografie dei registi che amo di più e che mano a mano scopro, ma non solo i registi, anche gli attori e le attrici.
Perchè nel mondo del cinema non esiste solo la regia, fortunatamente, a parte questo c'è da dire che nonostante le mie visioni siano numerose - come dice l'amico karda sono una divoratrice seriale di film, oh oh oh, grazie per il complimento - esiste un nesso logico per cui almeno per me non sono mai abbastanza.
Una volta Martin Scorsese disse, che la cura per un cinefilo che ha finito di vedere un film è cominciare un altro film.
Insomma non si finisce mai di guardare film, e menomale direi.
A parte questo ci saranno parecchie sorprese in preparazione quest'anno, e spero che le gradirete.
Arwen.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...