giovedì 4 dicembre 2014

Valhalla Rising - Il Regno di sangue

Film da molti considerato minore di Nicolas Winding Refn a me stessa non è piaciuto poi tanto, e nonostante ciò credo sia un opera particolare anche per il genere horror, atipica direi.

Tutto quello che vi aspettate in un horror in questo film non lo trovate, anzi potrebbe sembrarvi palloso, e forse in realtà lo è pure.
Nonostante ciò è un opera costruita come una ballata di morte, sapientemente messa in scena da un autore che non vuole fare il solito film per incassare.
Nonostante la ricerca di un opera che si distingua dal resto, devo comunque dire che il risultato finale è piuttosto deludente, qui Refn  non sa effettivamente che pesci pigliare, e si trova in mezzo a una ricerca della perfezione che ha penalizzato l'opera.
Peccato, poteva essere migliore, forse il difetto maggiore è nella cura maniacale dei dettagli che hanno fatto sì di penalizzare altre cose, come la difficoltà di empatizzare la storia.
C'è questo distacco causato forse da una eccessiva formalizzazione di una storia che poteva essere sviluppata meglio.
L'imperfezione avvolte è quella che rende grande una pellicola, in questo film si ricerca forse la perfezione dimenticando uan cosa fondamentale: il destinatario è il pubblico.
Sia quel che sia, anche se lo stroncano e con il tempo viene riesumto, è sempre il pubblico che fa una cosa del genere, anche se si tratta di altri registi.
Però devo ammettere che le inquadrature sono eccezionali, forse l'unico pregio di questo film particolare sta nella regia, le scene sono girate meravigliosamente bene, quindi non posso dargli un brutto voto, al massimo un sei risicato, anche se dopo il bellissimo Bronson mi aspettavo molto di più da Nicolas Winding Refn.
Voto: 6

 

2 commenti:

  1. uno dei film più noiosi mai visti, di gran lunga il peggior del buon refn.

    RispondiElimina

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...