lunedì 29 dicembre 2014

Non uno di Meno

Eeeeh questo film è un capolavoro, mi ha fatto amare alla follia il cinema di Zhang Yimou, anche se sinceramente non è il primo film che vedo.
Il primo film che ho visto è stato Lanterne Rosse anni fa, perchè l'aveva registrato mio padre dalla televisione, pur piacendomi mi colpì tanto, poi è arrivato internet e il pc e sono arrivati anche gli altri film.
Prima Hero, poi La Città Proibita e La Foresta dei Pugnali Volanti, che ho recuperato grazie a internet.
Poi continuando questo film, con cui il cinese Zhang Ymou è entrato di diritto nel mio olimpo personale, l'ultimo che ho visto è stato il bellissimo Vivere, ma ne parlerò in futuro.

Questo film racconta di una maestrina, una adolescente che dovrebbe prendersi cura di alcuni bambini in una scuola povera, che non si arrende davanti a nulla pur di cercare e trovare un bambino scappato dalla scuola per farlo studiare.
Il bambino ha serie difficoltà in famiglia, con la mamma malata e il padre assente, vuole prendersi cura lui di lei, e andare a lavorare; ma la maestrina non ci sta.
Un bambino deve studiare per crescere bene, e lo cerca per tutta la città fino a trovare una stazione televisiva dove chiede di presenziare alla trasmissione pur di trovarlo e riportarlo a scuola...ce la farà?

Questo film è un capolavoro punto.
Cos'altro dire di un film capace di entrarti in empatia con una storia apparentemente complessa, ma di una leggerezza tale da lasciarti senza fiato, allo stesso tempo però è capace di trascendere il punto criticando la società cinese di poco rispetto per i bambini che hanno bisogno di studiare anzichè lavorare.
Un ritratto acuto e brillante di una scuola, e incarnato nella figura della maestrina che dimostra di avere un anima rispetto a tutti coloro che le stanno intorno, invitando prima i bambini a cercare il compagnetto di scuola, quando non lo trova si arma di coraggio e non si arrende fino a quando non lo riporta a scuola.
Si dice che questo film sia tratto da una storia vera, e che la scuola non è stata abbattuta, facendo si che si ampliasse e migliorasse il suo rendimento per fare studiare i bambini, tutti i bambini, nessuno escluso.
Un esempio di grande umanità che rispecchia lo spirito puro di una persona, che tiene fede a ciò che le è stato affidato nel rispetto più assoluto per i bambini.
Come non amare questo film?
Da vedere, assolutamente, sono sicura che vi innamorerete pure voi di questo piccolo ma grande capolavoro.
Voto: 9

 

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, ho tolto la moderazione ai commenti, di pure la tua, ma con garbo ed educazione se non vuoi che lo cancello xD

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...