giovedì 19 maggio 2016

Banshee Chapter

Una falsa storia basata su veri esperimenti segreti della cia.
Una giornalista indaga sulla scomparsa di un amico che ha assunto una potente droga e poi è misteriosamente scomparso, la ricerca non sarà affatto facile perchè quando assumerà lei la droga, riuscirà a sentire uno strano segnale...scomparirà anche lei?

Il film non mi è dispiaciuto, per tutta la durata credi che quello che sta avvenendo sia reale, questa è la grande capacita del regista.
Non mi è dispiaciuto, sinceramente parlando anche se è un mockumentary riesce a tenerti sulle spine e a coinvolgere il pubblico, cosa rara di questi tempi.
Ma il film non è un capolavoro punto.
Si tratta di un prodotto fatto bene per intrattenere il pubblico, di certo riesce nel suo intento, anche se verso la fine si perde un po'.
Nonostante ciò, non mi è dispiaciuto, certo se vogliamo vedere opere migliori questo non fa parte della categoria, ma sinceramente parlando il film è senza infamia e senza lode.
La parte documentaristica è curata molto bene, forse per questo il film si salva almeno in parte, e sembra di assistere veramente a dei file segreti della cia.
Per il resto si può tranquillamente vedere.
Voto: 6 e 1/2


1 commento:

Benvenuto alla Fabbrica dei sogni, I Commenti sono moderati, sei libero di esprimere il tuo parere che deve essere consono all'argomento del post e del blog, tieni presente però il rispetto per chi gestisce il blog e per chi ha un parere opposto al tuo.
Il proprietario del blog si prende la libertà di cancellare e censurare ciò che si allontana dallo scambio civile di pareri...siate felici, è solo un film!!! :)